Napoli protesta per un fallo su Llorente. Le reti di Maksimovic, Freuler, Milik e Ilicic

Napoli Atalanta 2-2 . Finale convulso di Napoli-Atalanta, con i partenopei che prima recriminano per un rigore (non assegnato da Giacomelli) e sulla ripartenza subiscono il 2-2 all'86'. Le proteste dei giocatori e della panchina partenopea hanno bloccato il gioco per 5', fino al'espulsione di Ancelotti.
 
I calciatori azzurri protestavano per un presunto fallo di Kjaer su Llorente in area ma sull'azione successiva Ilicic ha segnato il 2-2 per l'Atalanta. A quel punto tutta la panchina del Napoli è entrata in campo per protestare vibratamente nei confronti della terna arbitrale, chiedendo di rivedere l'azione su Llorente al Var. La protesta è durata per circa 5 minuti, prima che l'arbitro confermasse il gol dell'Atalanta dopo aver sentito i giudici del Var. Ancelotti e i calciatori azzurri hanno continuato chiedere al direttore di gara Giacomelli di vedere in prima persona il replay, continuando la protesta. L'arbitro ha quindi prima espulso il team manager azzurro De Matteis e ammonito Insigne. Ancelotti intanto è entrato in campo per parlare con Giacomelli che poi lo ha espulso. Al termine della protesta la partita è ripresa con la segnalazione di nove minuti di recupero.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok Rifiuta